Ascoli vince, Corini perde la partita per rispetto verso i vecchi?

Ascoli vince a Palermo, bloccando la striscia super positiva di partite in casa dei rosanero.
Una partita sicuramente bella da vedere dove il Palermo ha giocato positivamente specialmente nella zona di Valente. Ma l’Ascoli molto organizzato e sicuramente più rodato dei rosanero.
La partita finisce 2-3, una partita finita al 87′ esimo circa, perchè dopo non si è più giocato, con l’Ascoli che ha fatto di tutto per perdere tempo.

Corini perde la partita per rispetto verso i vecchi?

Questa è la domanda che sorge, dopo aver visto giocare i nuovi. Segre, Stulac, Bettella e Di Mariano, appena entrati hanno fatto subito bene. Addirittura Segre è andato in goal, siglando il 2 a 3 con un colpo di testa da angolo.
I nuovi avevano già il piglio giusto, giocatori che comunque non vengono da periodi di stop, e quindi probabilmente pronti per giocare da subito.
Perchè allora Corini ha fatto giocare giocatori che sembrano non riuscire a tenere il passo della categoria? Parliamo di Crivello che ha sbagliato quasi tutto e Lancini che si è fatto infilare cercando di andare sempre di anticipo nei confronti di avversari velocissimi rispetto a lui come Gondo.

Se dobbiamo ragionare a 360 gradi, potrebbe essere che mister Corini visto il buonissimo lavoro fatto dai giocatori in questione nell’annata scorsa e quindi titolari di un gruppo (quello di Baldini ormai), ha voluto lasciarli a loro posto.
Con la scusante che i nuovi devono ancora entrare nelle meccaniche (anche se come abbiamo detto, i nuovi si sono mossi benissimo) si è lasciato spazio ai vecchi dello spogliatoio un segno di riconoscenza e rispetto.

In questo modo non è stato fatto un torto, nessun cambio di gerarchia prima di dare voce al campo.
Visto come è andata questa sera, il campo ha parlato abbastanza chiaramente.
Crivello e Lancini sanno di aver compromesso probabilmente la partita, sono consapevoli che probabilmente hanno perso la titolarità.
Questa è l’unica spiegazione logica, dopo la partita vista stasera.
Con i nuovi in campo, probabilmente avremmo visto una partita diversa, probabilmente Gondo non si sarebbe portato il pallone a casa.

Condividi questa notizia