“Mi dava calci e mi minacciava con un coltello”: si ribella e fa arrestare il marito

"Mi dava calci e mi minacciava con un coltello": si ribella e fa arrestare il marito

Per mesi le avrebbe fatto vivere una vita d’inferno. Le avrebbe dato morsi e calci, l’avrebbe rinchiusa in casa  vietandole di frequentare una scuola per imparare l’italiano. Sostenendo, tra l’altro, di averla acquistata per 25 mila euro e, dunque…



CONTINUA A LEGGERE LA NOTIZIA


Condividi questa notizia