Totti tradito, rompe il silenzio: “io tradito da Ilary, ho scoperto i messaggi”

Francesco Totti dalle pagine del Corriere della Sera, rompe il silenzio sulla questione matrimoniale con Ilary Blasi.
L’ex capitano della Roma, racconta di non essere stato lui, il primo a tradire.
Francesco racconta che il matrimonio non andava più bene da un pò, c’erano molti alti e bassi, così come in tutte le coppie.

“abbiamo avuto alti e bassi, come ogni coppia. Poi qualcosa si è rotto. La crisi vera è esplosa tra marzo e aprile dell’anno scorso. Ma io soffrivo da tempo”

Le voci che lo hanno spinto a controllare il telefono di Ilary

Da tempo, diverse persone a lui fidate, gli raccontavano di una possibile storia extraconiugale da parte di Ilary.
Quando le voci sono divenute incessanti e da più persone a lui vicine, allora Totti ha deciso di verificare di persona.
Controllando il telefonino di Ilary, la scoperta di alcuni messaggi compromettenti.

“Non avevo mai spiato in vent’anni, il suo telefono né lei l’aveva mai fatto con me. Pero’ quando mi sono arrivati avvertimenti da persone diverse, di cui mi fido, mi sono insospettito. Le ho guardato il cellulare. E ho visto che c’era una terza persona, che faceva da tramite tra Ilary e un altro”

Totti però non fa il nome di questa persona, preferisce mantenerla sconosciuta, ma spiega che la persona in questione è totalmente lontana dal suo mondo e dalla propria persona.
L’ex capitano della Roma confessa che scoprire del tradimento di Ilary, lo ha turbato molto.

“Non mi faccia dire il nome. È una persona totalmente diversa da me, che appartiene a un mondo lontanissimo dal mio, e per fortuna. È stato uno choc. Non solo che Ilary avesse un altro; ma che potesse avere interesse per un uomo del genere”

Condividi questa notizia